Finestra sul cielo

March 6, 2020

L’edilizia tradizionale non ci fa paura.

Ci siamo occupati di una importante ristrutturazione di una villa urbana nel centro del quartiere Cit Turin.

All’interno abbiamo eseguito opere in  muratura, impianti di altissimo livello e recuperi di volte a vela e pavimenti pregiati.

All’esterno abbiamo ripulito e ritinteggiato le facciate e ricostruito il giardino.

 

 

 

Ma è la copertura l’elemento edilizio che ci ha permesso di esprimere la nostra vera natura: un sottotetto risalente ai primi anni del 900, costituito da un’orditura in legno, manto in coppi, cannicciati di tamponamento interno, ha potuto trovare una nuova vita.

Un bellissimo progetto finalizzato al recupero abitativo ha previsto l’apertura di tre bellissimi abbaini che consentono di aprire la vista verso il cielo.

 

 

 

 

 

 

La nuova struttura portante è costituita da  elementi in legno lamellare, su cui poggia un robusto tavolato in abete a supporto del manto di copertura sovrastante.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’obbligo di mantenere inalterate le quote della linea di gronda e di colmo è stato un vincolo che ci ha imposto di coibentare le falde sull’intradosso. I pannelli isolanti sono stati saldamente fissati al tavolato.

Dopodiché il pacchetto è stato tamponato con un perlinato a vista  impregnato del colore scelto dai clienti.

Il risultato è stato eccellente: una nuova struttura Eco Domus nel centro di Torino, ben integrata in un edificio storico e con prestazioni energetiche elevatissime!